12.11.12

Semplice, forte e particolare proprio come un TIRAMISÙ!


La cara Ale qualche giorno fa mi ha invitata a partecipare al suo contest gioiello, ovvero l’accostamento di una ricetta che si sa fare a occhi chiusi, che è il cavallo di battaglia accostata al tipo di gioiello che si preferisce e il tutto dovrebbe racchiudere la tua personalità. Appena ho letto il tema del contest ho pensato: il tiramisù, il mio dolce preferito in assoluto e anche quello che faccio ad occhi chiusi. 
E poi ho pensato al mio carattere e ho realizzato che mi descrive appieno! Qualcosa di semplice, uno dei must della cucina italiana, ma che nasconde un sapore forte e anche un po’ particolare. 
E anch’io sono così, in apparenza semplice, piccola dal mio metro e 58 cm di altezza, con due occhioni verdi che esprimono ingenuità e tenerezza all’apparenza, proprio come la consistenza del tiramisù, ma nascondono un lato forte, esuberante, impulsivo, un corpo in continuo movimento, un cervello in continuo fermento e una lingua che non tengo mai a freno, proprio come il sapore forte e deciso del caffè amaro. Ed infine la particolarità, la ricerca della perfezione, data da un dettaglio che mi contraddistingue dagli altri. Il tocco di una spezia o l’accostamento di ingredienti contrastanti, come avete visto più di una volta nelle mie ricette, e quindi magari una punta di cannella abbinata al cacao di copertura del dolce o un bicchierino di cognac nella crema al mascarpone e su di me un semplice paio di orecchini di diamanti, minuscoli punti luce, regalatimi da Mr. D per la laurea, abbinati a una particolarissima, lunga collana dai colori sgargianti, che vada a dare colore e solarità ad un semplice maglioncino blu. Un dolce e un carattere in apparenza semplice ma che nascondono una nota piccantina. 
Ecco la descrizione di un dolce peperino! ;)

 

Lista della spesa:
  • 1 pacchetto di savoiardi
  • 250 gr di mascarpone
  • 2 uova
  • 100 gr zucchero
  • 1 tazzona di caffè amaro
  • 1 bicchierino di cognac
  • cacao amaro q.b.
  • un pizzico di cannella
Cominciate lavorando i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una composto spumoso. Aggiungete il mascarpone  e il cognac e amalgamate bene. Poi montate i bianchi a neve con un pizzico di sale e incorporateli delicatamente alla crema. Ora preparate il caffè e cominciate a creare il dolce. Prendete una teglia e cospargete la base di crema, poi immergete i biscotti nel caffè e formate il primo strato, splamateci sopra un abbondante dose di crema e poi ancora i biscotti, continuate così fino al bordo. Ora mischiate insieme cacao e cannella e ricoprite la superficie del tiramisù. Lasciate riposare in frigorifero fino al momento di servire. 

P.S._ è ancora più buono se lo fate il giorno prima per il giorno dopo, così diventa bello morbido e cremoso con un intenso sapore di caffè.


Con questa ricetta partecipo al contest di Dolcemente inventando ovvero i pasticci di Ale : La mia ricetta "gioiello".

7 commenti:

  1. Risposte
    1. Sapevo che ti sarebbe piaciuta! :)

      Elimina
  2. GRAZIE MIA CARA...TI INSERISCO SUBITO!

    RispondiElimina
  3. Ciao Fede,
    i "dolci peperini" mi sa che piacciono molto! Brava"!

    Cri

    p.s. piacciono anche gli orecchini di dimanti

    RispondiElimina
  4. mi stra piace il tuo dolce peperino...in bocca al lupo.)

    RispondiElimina
  5. adoro il tiramisu..un dolce ormai testato..ma il pizzico di cannella non l'ho mai aggiunto!curiosa accostazione...

    RispondiElimina
  6. Adoro il tiramisù nella sua semplicità e nella sua estrema bontà ... le piccole varianti poi danno quel tocco originale in più che non guasta mai!
    A me piace molto anche la versione con gli amaretti ed il liquore di amaretti! ;-)
    Hai fatto anche una bella descrizione di te paragonandoti a questo tuo favoloso dolce!!! complimenti!!!
    Un bacioneeee

    RispondiElimina

Regalatemi un sorriso, lasciatemi un commento :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...